player playlist Voglio volare prima di morire
Piccoli trucchi per sopravvivere qui:
- Io mi chiamo Caterina e non Cate o robe simili
- Ho 15 anni
- Accetto parolacce, ma non bestemmie
- Se non sai scrivere in una lingua che sembra italiano non mandarmi messaggi
- Non ho blog preferiti
- Amo i libri in generale perché mi trasportano in altri posti, ma se proprio volete un titolo: "Il principe della nebbia".
Anonimo asked: ma stai zitta idiota

mhhhh.

Interessante.

Sarà che ora niente mi interessa. Sarà il mal di testa o il mal di denti.

Sarà tutto questo insieme  o semplicemente sarà che trovo immaturo e poco motivato il tuo commento.

Ma davvero?

"ma stai zitta idiota"?

Niente maiuscola e niente punto, neanche per fare scena? Per farmi credere che hai delle basi?

E poi quell’idiota, basato su una grande conoscenza della mia mentalità, della mia vita, delle scelte che faccio e di come le faccio. Davvero, mi fai pena, lì dietro all’anonimo, su un blog che non sai neanche di chi è, che scrivi quell’idiota sentendoti un dio (o una dea) e non capendo che c’è gente come me a cui non frega un cazzo di cose così perché ne ha viste di peggio, ma c’è anche gente a cui importa e a cui fa male.

Quindi smettila, non serve ad un cazzo.

Ora me ne vado a dormire, cerca di capire che quello che fai è stupido, più di quanto posso sembrare io qui.

frostlawyer:

Things I Should Be Doing

  • so many

Things I Am Not Currently Doing

  • any of that

soldatinidilegno:

kohwala:

follow my tumblr not your dreams

Ya bitch

Anonimo asked: Ma esci! E innamorati di un ragazzo che puoi avere e non di un youtubers che neanche sa della tua esistenza.

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

…no.

Esco e ci sono solo bambini che urlano e piangono, stronzi che ridono e una luce accecante che, porca puttana, mi frigge il cervello ora che ho mal di testa in ogni momento. E poi che faccio: mi innamoro, divento una disperata, faccio post depressi qui su Tumblr e vieni a scassarmi ancora le palle?

E poi amore si fa per dire, come fate voi d’altronde. Voi dite di essere innamorate delle lame, del digiuno, della tazza del cesso e tante altre cazzate e io non posso innamorarmi di come uno si caga addosso con i videogiochi horror? Ma scusa che male c’è? Non disturbo nessuno, sto bene e sticazzi, no? 

Davvero non può fregartene di meno.

E poi, per l’ultima parte di frase, perché se mi innamoro di un ragazzo a caso per strada/a scuola lui sa che esisto? Sì, magari si ricorda che sono quella che ha preso per il culo perché si veste da maschio, ma magari no.

E infine: NON SCASSARE LE PALLE, perché davvero io ho libertà di fare quello che voglio e in questo momento voglio innamorarmi di youtubers che fanno game play horror. Ok? Ok.

©